Come estinguere un prestito in anticipo, oneri e procedura

0
67
prestito

Vuoi sapere se puoi estinguere un prestito anticipatamente? Assolutamente. Se hai in corso un finanziamento puoi chiedere in qualunque momento di estinguerlo in anticipo e pagare tutta restante parte del tuo debito, vediamo come fare.

 Ricorda che nella maggior parte dei casi, estinguere il prestito in anticipo è una soluzione vantaggiosa, soprattutto perché si risparmiano molti interessi.

Quando conviene estinguerlo in anticipo?

Il motivo principale che porta al voler estinguere in anticipo un finanziamento è il risparmio che si ottiene sugli oneri e sugli interessi.

Con l’estinzione anticipata del prestito si restituisce in un’unica soluzione tutto il capitale che ancora deve essere rimborsato alla banca e non si sarà più costretti a pagare gli interessi sulle rate.

Il risparmio che si ottiene sugli interessi maturati dal momento dell’estinzione alla scadenza naturale, spesso, sono molto alti e, in base all’importo del debito, possono anche raggiungere migliaia di euro.

Costo estinzione anticipata prestito

Stando all’rt.40 comma 1 del Testo unico Bancario, si può estinguere il debito, anche parzialmente, in qualsiasi momento. Non è chiarito se ci sono dei costi, fatta eccezione per i mutui della casa, qui il creditore potrebbe imporre delle penali.

Il costo dell’estinzione anticipata del prestito dipende dalla cifra che si intende rimborsare e dal momento in cui il contratto sarebbe scaduto.

Ad esempio: se si ha un debito residuo sotto i 10.000 euro, si può estinguere il finanziamento gratuitamente, la banca non applica penale.

Se si ha un debito superiore ai 10.000 euro, si può comunque estinguere il finanziamento in qualunque momento, ma la banca potrebbe chiedere una penale massima pari all’1% del debito residuo.

In quest’ultimo caso, è possibile anche avere degli sconti sulla penale:

  • Se alla scadenza del contratto manca più di un anno, la banca può chiedere una penale pari all’1%
  • Se alla scadenza del contratto manca meno di un anno, la banca può chiedere una penale massima dello 0,5 %

L’estinzione parziale del prestito

È possibile anche scegliere di estinguere anticipatamente solo una parte del prestito, ad esempio, nel caso si abbia una buona liquidità da parte ma insufficiente a cancellare completamente il finanziamento.

Tranne qualche rara eccezione, provvedere all’estinzione parziale del finanziamento, vorrà dire ridurre proporzionalmente l’importo della rata del programma di rimborso.

La scadenza del debito resta la stessa ma ci sarà una modifica sull’importo mensile da pagare, di conseguenza, si avrà anche uno sconto sugli interessi da corrispondere.

Come richiedere l’estinzione anticipata del prestito

Per richiedere l’estinzione anticipata del prestito bisogna inviare una comunicazione al creditore indicando numero di finanziamento e la volontà di estinguerlo in anticipo e l’eventuale data in cui fare questa operazione.

La banca effettuerà i conteggi per prenotare la chiusura del finanziamento nella data prescelta, o il primo giorno utile più vicino.

Non è un procedura complessa, l’estinzione anticipata del prestito avverrà col tuo conto corrente bancario, mentre, in caso contrario, si può chiedere un conteggio alla banca ed effettuare un bonifico con la valuta della data di estinzione.

La banca è tenuta a inviarti un documento ufficiale in cui viene attestata l’estinzione del debito residuo, in caso contrario, ricordati di richiederlo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here