Come richiedere lo SPID con Poste Italiane

0
52
SPID poste italiane

Lo SPID, l’identità digitale, può essere richiesta anche con Poste Italiane, oltre che con i vari provider autorizzati, è completamente gratuita e prende il nome di PosteID, più specificatamente indicata come SPID Poste Italiane.

Con lo SPID Poste Italiane si può accedere ai servizi di Poste Italiane abilitate e a tutti quelli della Pubblica Amministrazione e dei Privati che aderiscono al sistema SPID.

Grazie alla grande diffusione degli uffici postali sul territorio nazionale, Poste Italiane è sicuramente il provider più comodo a cui fare richiesta dello SPID.

Inoltre, è possibile registrarsi a PosteID abilitato a SPID sia con una procedura completa online, oppure, con una mista, a fare la differenza tra i due metodi è il riconoscimento della persona. Nella procedura online, anche il riconoscimento avviene tramite l’utilizzo di sistemi tecnologi, mentre in quella mista, bisogna recarsi presso un ufficio postale di Poste Italiane.

Come richiedere le credenziali per lo SPID con Poste Italiane

Per fare richiesta dello SPID di Poste Italiane dovete andare su PosteID e scegliere la procedura per effettuare la registrazione. Sono a disposizione diverse opzioni, alcune si completano online, altre hanno bisogno del riconoscimento in presenza.

Vediamo come funzionano i due sistemi di registrazione per richiedere il PosteID abilitato a SPID.

Registrazione online PosteID

Per poter effettuare la registrazione online bisogna avere un numero di cellulare certificato da Poste Italiane, oppure un lettore Bancoposta, una Carta Nazionale dei servizi, la cara d’identità Elettronica o una firma digitale.

Nel caso non siate in possesso di nessuno di questi documenti, dovrete effettuare la procedura di riconoscimento in presenza o richiedere l’identificazione a domicilio.

Il passaggio di registrazione tramite PosteID è molto semplice e veloce se si ha un numero verificato, si impiegano appena 3 minuti, inoltre, serve un indirizzo e-mail valido e l’applicazione PosteID sul cellulare.

Registrazione con riconoscimento in presenza

Se si seleziona l’opzione di riconoscimento in presenza, dopo aver compilato il modulo con tutti i dati richiesti, viene chiesto di inserire un indirizzo e-mail valido che Poste Italiane userà per contattare il cliente, questo diventerà anche il nome utente.

All’indirizzo e-mail arriva un codice OPT che serve a confermare l’indirizzo stesso, per cui va inserito nel campo apposito e confermato.

Bisogna scegliere la password che dovrà essere di minimo 8 caratteri e massimo 16, avere anche lettere maiuscole e minuscole, almeno un numero e un carattere speciale e non dovranno esserci due caratteri consecutivi uguali.

Bisogna poi proseguire e inserire il numero di cellulare, verrà inviato un SMS con un altro codice OPT da inserire nel campo apposito e poi continuare.

A questo punto si dovranno caricare i dati del documento di identità e dell’indirizzo di domicilio, poi scaricare il modulo per la conferma dell’adesione, mettere la firma e ricaricalo sulla pagina per spedirlo.

La parte di registrazione online è così terminata, per il completamento della procedura è necessario passare alla fase di riconoscimento che bisognerà fare presso un ufficio postale, oppure a domicilio, con un portalettere, in quest’ultimo caso il costo è di 14,50 euro.

Ricordiamo che se si vuole eseguire la procedura online più veloce è necessario avere il numero verificato con Poste Italiane, chi ha la Postepay può sicuramente effettuare la richiesta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here